Al portale ARERA accesso con SPID
30 Luglio 2019
“Cassetto Digitale” con accesso SPID per gli imprenditori: di cosa si tratta
1 Agosto 2019

Accesso SPID: facciamo il punto su tutti i Servizi online abilitati

La creazione di un’Identità Digitale tramite SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale, come sappiamo, è il sistema di login che, attraverso un unico account, permette di poter usufruire di diversi servizi online della Pubblica Amministrazione.

Grazie all’Identità Digitale tramite SPID, autenticarsi ai portali dei servizi offerti e gestiti dalla Pubblica Amministrazione è diventato da qualche anno più facile e immediato: con delle credenziali uniche e valide per ogni portale con accesso SPID, l’utente può infatti utilizzare la propria identità digitale per usufruire dei servizi abilitati.

L’universo SPID rappresenta il documento di identificazione online attualmente più rapido e sicuro di cui i cittadini possono servirsi per utilizzare i servizi erogati da oltre 4000 Pubbliche Amministrazioni aderenti dal proprio pc o smartphone.

Eppure lo SPID sembra oggi ancora sconosciuto da molti cittadini che non ne conoscono le potenzialità né i servizi effettivamente fruibili.
Facciamo dunque un punto sui principali filoni di servizi attualmente abilitati all’accesso con SPID.

 

Pubbliche Amministrazioni che hanno adottato la soluzione SPID

Le Pubbliche Amministrazioni che usufruiscono dell’Accesso SPID in Italia sono diverse, ecco alcuni dei filoni principali di servizi per cui è possibile utilizzare SPID.

– Accesso con SPID ai Servizi Previdenziali:

Il servizio online più diffuso tra quelli appartenenti al settore previdenziale è sicuramente quello INPS che, attraverso il proprio portale telematico permette la consultazione delle informazioni previdenziali del contribuente e l’accesso diretto alla richiesta di prestazioni.

– Accesso con SPID Servizi Sanitari:

In ambito sanitario, accedere con SPID è possibile per la prenotazione al CUP (Centro Unico di Prenotazione) di prestazioni mediche, per la consultazione del fascicolo elettronico tramite portale nazionale FSE o tramite i portali FSE delle singole regioni. La consultazione del fascicolo elettronico include la visione di referti, la storia clinica dei pazienti e la possibilità di gestire le deleghe per familiari e assistiti.

Accesso con SPID ai servizi per formazione e cultura:

Con SPID è possibile semplificare la gestione di diverse pratiche relative al settore scolastico. Gli studenti hanno ad esempio la possibilità di iscriversi online in diverse scuole e università italiane, richiede il Bonus Cultura o eventuali incentivi finanziari mentre i docenti possono richiedere la Carta del Docente in maniera più rapida e sicura.