1° compleanno SPID: auguri!

Il Sistema pubblico di identità digitale Spid sta per compiere un anno, ed è già diventato uno strumento che aiuta la digitalizzazione del Paese e la vita del cittadino.

Possiamo vedere online, in tempo reale come cresce il numero di persone che lo usano: hanno superato il milione e centomila utenze. Gli insegnanti, con la Carta dei docenti, e i 18enni con 18app per avere il Bonus cultura da 500 euro, hanno dato una mano a rendere più diffusa l’identità unica digitale.

Per accedere alle agevolazioni infatti bisogna iscriversi allo Spid e per farlo sono stati pubblicati molti tutorial online, quello ufficiale e diversi altri video creati da studenti e professori.

Ma in prospettiva lo Spid può diventare la porta d’accesso unica a servizi diversi come le pratiche Inps o la compilazione della dichiarazione dei redditi, come ci spiega in nell’intervista video l’avvocato Ernesto Belisario, esperto di e-government.

Guarda il video

 

— articolo originale di Celia Guimaraes su RaiNews

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *